PostHeaderIcon INTERNATIONAL MASTERCLASSES FOR STRINGS

 

MASTERCLASS INTERNAZIONALE

VIOLIN, VIOLA, CELLO

Martina Franca, Taranto, Italy
September 2 - 9, 2012
Viola course starts on September 3.

Course Languages: German, English, French, Italiano
Poster download (file PDF) | Notice download (file PDF)

 

APPLICATION FORM


 

TEACHERS:
Ulrike Danhofer - violin
Bruno Giuranna - viola
Raphael Wallfisch - cello

Violin, Viola, Cello Master Classes
Partecipation is possible for music students and professional musicians.
It is also possible to attend the masterclass as auditors.
The course will be held at the Fondazione Paolo Grassi in Martina Franca (Taranto), Italy.
Please bring music (in three copies) and music stands for you.
If they were pieces not readily available, please send a copy in advance, by e-mail.
Course partecipation is at your own risk. The organizers accept no liability whatsoever.
During the masterclass will also be reported to the best students to join the International Orchestra of
Italy for the 2013 edition of the Festival della Valle d'Itria (Martina Franca).

Calendar
Violin and cello courses will be held from 2 to 9 September. Viola course will start on September, 3.
• Masterclasses partecipants arrival is fixed on September 1 for violin and cello classes partecipants; on September 2 for viola class partecipants.
• September, 2 - h. 10.00: FIRST MEETING - violin and cello students at Fondazione Paolo Grassi - Via Metastasio, 20 (Martina Franca)
• September, 3 - h. 10.00: FIRST MEETING - viola students at Fondazione Paolo Grassi
• September, 7 - h. 20.00: STUDENT CONCERT - students
• September, 9 - h. 20.00: CLOSING CONCERT - teachers and students

Tuition Rates
A registration fee of 50 € is required and it can be paid by credit transfer on our bank account in the
name of:
FONDAZIONE PAOLO GRASSI
IBAN IT95 M033 5901 6001 0000 0002 715 - BIC BCITITMX at BANCA PROSSIMA

This fee must be paid at the same time the registration form is sent.
No registration fee will be refunded if you are prevented from attending.
The course fee is 250 €. It must be paid by September, 3th.
The auditors course fee is 100 €.

Application form and payments
The application form is on the Fondazione Paolo Grassi website, to the following address:
http://www.fondazionepaolograssi.it/registrazione-masterclass.aspx]

The course fee for student and auditors can be paid directly at your arrival here before the masterclasses start or by credit trasfer on our bank account in the name of:
FONDAZIONE PAOLO GRASSI
IBAN IT95 M033 5901 6001 0000 0002 715 - BIC BCITITMX at BANCA PROSSIMA

Applications are requested as early as possible.

Registration deadline: August 28th, 2012

We will help you finding accomodation in Martina Franca, we have special agreements with some hotels and B&B in this area.

For any further information, please feel free to contact us:
E-mail: info@fondazionepaolograssi.it
phone number +39 080 430 6763
Fondazione Paolo Grassi
Via Metastasio, 20 - 74015
Martina Franca (Taranto), Italy


MARTINA FRANCA INFO How to reach Martina Franca

 


 

DOCENTI

ULRIKE DANHOFER - violin
Ulrike Danhofer was born in Graz and studied violin with Prof. Christos Polyzoides at the University of Music and Dramatic Arts in Graz. In 1983 she passed her final examination with honors and received the Acknowledgement Prize of the Austrian Federal Ministry of Science and Research. Following that she completed repertoire studies with Prof. Franz Samohyl in Vienna and from 1984 to 1987 additional studies in Prof. Max Rostal’s master class at the Bern Conservatory in Switzerland. In 1987 she received her soloist diploma. Master classes with Igor Oistrach, Wolfgang Schneiderhan, Sandor Végh, Valery Klimov and Wolfgang Marschner as well as collaboration with Lord Yehudi Menuhin and Tibor Varga provided her with additional important artistic impulses. Ulrike Danhofer has been awarded prizes and scholarships by many competitions and foundations. She very often performs as a soloist and chamber musician in Europe and Asia. She has given solo concerts with the Slovakian Philharmonic Orchestra, Bern Symphony Orchestra, Duisburg Symphony Orchestra, Italian International Orchestra, Capella Istropolitana and the Graz SymphonyOrchestra. Ulrike Danhofer has performed at well-known festivals such as Klangbogen Wien, Wien Modern, Carinthian Summer, Styriarte, Steirischer Herbst, Eggenberg Castle Concerts and the Festival della Valle d‘Itria. For many years she was duet partner with the famous composer and pianist Ivan Eröd. From 1990 to 2000 Danhofer was the first concertmistress of the Graz Symphony Orchestra under the conductors Fabio Luisi and Milan Horvat. From 1996 to 2000 she was also artistic director of the orchestra as well as of the Styrian Society of Music Lovers. During this time her collaboration valuably with Bruno Canino, Gerard Caussé, Thomas Hampson, Kim Kashkashian, Alfredo Perl, Pepe Romero, Heinrich Schiff, Pieter Wispelwey and others. From 1988 to 2002 Ulrike Danhofer taught at the University of Music and Dramatic Arts in Graz. Since 1994 she has also taught at the University of Music and Performing Arts in Vienna, where she has been a full professor of violin since 2002. Ulrike Danhofer teaches at international summer courses as well as for the Vienna Jeunesse Orchestra and the European Philharmonic Orchestra. She also acts as a juror at competitions and in 2004 was named Austrian President of the ESTA (European String Teachers Association). Ulrike Danhofer plays a violin made by Nicolaus Gagliano in 1762.

BRUNO GIURANNA - viola
Bruno Giuranna, born in Milan, completed his musical studies at the Santa Cecilia Conservatory in Rome receiving his diploma in violin and viola. He was one of the founding members of the famed chamber group I Musici. As soloist, on both the viola and viola d’amore, he took part in numerous highly acclaimed tours of Europe, Asia, North and Central America. Mr. Giuranna began his solo career in 1954 when he performed the world premiere of Giorgio Federico Ghedini’s Concerto for VioIa and Orchestra with Herbert von Karajan conducting. He has since performed regularly with leading orchestras such as the Berlin Philharmonic, the Royal Concertgebouw Orchestra and La Scala in Milan under conductors including Claudio Abbado, Carlo Maria Giulini, Sir John Barbirolli, Riccardo Muti and Sergiu Celibidache. Professor at the Hochschule für Musik in Berlin and lnternational Chair at the Royal Academy of Music in London 1995-96. Mr. Giuranna is now Visiting Professor of viola at the University of Limerick. He has given master classes throughout the world and was a frequent guest at the Marlboro Festival in Vermont. From 1983 to 1992 Bruno Giuranna was Artistic Director of the Padova Chamber Orchestra and of the International Chamber Music Festival in Asolo, ltaly, where he lives now. He was president of the Jury of the Bruno Giuranna lnternational Viola Competition in BraziI. His extensive discography includes Mozart’s Sinfonia Còncertante with Henryk Szerying, the complete Vivaldi Concerti for viola d’amore and the Mozart Piano Quartets with the Beaux Arts Trio for Philips Records. In 1990 Mr. Giuranna’s recording of the Beethoven String Trios with Anne-Sophie Mutter and Mstislaw Rostropovich for Deutsche Grammophon was nominated for a Grammy Award and his recording of the Boccherini Concerti won the coveted Grand Prix du Disque from the prestigious Academie Charles Cros of Paris. Bruno Giuranna was the artistic director of the "Orchestra da Camera di Padova" from 1983 till 1992 and in 1998 he started an intensive cooperation with the "Orchestra dei Pomeriggi Musicali" in Milan.

RAPHAEL WALLFISCH - cello
Raphael Wallfisch is one of the most celebrated cellists performing on the international stage. He was born in London into a family of distinguished musicians, his mother the cellist Anita Lasker-Wallfisch and his father the pianist Peter Wallfisch. At an early age, Raphael was greatly inspired by hearing Zara Nelsova play, and, guided by a succession of fine teachers including Amaryllis Fleming, Amadeo Baldovino and Derek Simpson, it became apparent that the cello was to be his life's work. While studying with the great Russian cellist Gregor Piatigorsky in California, he was chosen to perform chamber music with Jascha Heifetz in the informal recitals that Piatigorsky held at his home. At the age of twenty-four he won the Gaspar Cassadó International Cello Competition in Florence. Since then he has enjoyed a world-wide career playing with such orchestras as the London Symphony, London Philharmonic, Philharmonia, BBC Symphony, English Chamber Orchestra, Hallé, City of Birmingham Symphony, Leipzig Gewandhaus, Berlin Symphony, Westdeutscher Rundfunk, Los Angeles Philharmonic, Indianapolis Symphony, Warsaw Philharmonic, Czech Philharmonic and many others. He is regularly invited to play at major festivals such as the BBC Proms, Edinburgh, Aldeburgh, Spoleto, Prades, Oslo and Schleswig Holstein. Teaching is one of Raphael's passions. He is in demand as a teacher all over the world holding the position of professor of cello in Switzerland at the Zürich Winterthur Konservatorium and at the Royal Northern College of Music in Manchester. Raphael has recorded nearly every major work for his instrument. His extensive discography on EMI, Chandos, Black Box, ASV, Naxos and Nimbus explores both the mainstream concerto repertoire and countless lesser-known works by Dohnanyi, Respighi, Barber, Hindemith and Martinu, as well as Richard Strauss, Dvorak, Kabalevsky and Khachaturian. He has recorded a wide range of British cello concertos, including works by MacMillan, Finzi, Delius, Bax, Bliss, Britten, Moeran and Kenneth Leighton. For the Chandos Walton Edition he was privileged to record the composer's Cello Concerto, originally written for his master, Piatigorsky. Britain's leading composers have worked closely with Raphael, many having written works especially for him. These include Sir Peter Maxwell Davies, Kenneth Leighton, James MacMillan, John Metcalf, Paul Patterson, Robert Simpson, Robert Saxton, Roger Smalley, Giles Swayne, John Tavener and Adrian Williams. Raphael plays a 1760 Gennaro Gagliano cello. He lives in London with his wife, the violinist Elizabeth, and has three children, Benjamin, Simon, and Joanna.

 

Back to masterclasses page...

Ultime notizie


Trio Lab

Laboratorio di musica da camera sperimentale e innovativo. Aperto a pianisti, violinisti, violoncellisti. Gli iscritti parteciperanno al laboratorio sostituendo, di volta in volta, uno dei componenti del Trio Gioconda De Vito, formazione in residence della Fondazione Paolo Grassi, sperimentando il lavoro di preparazione di un concerto con una formazione di professionisti. Finalità primaria coltivare lo studio e la passione per la musica da camera, fondamentale per la formazione di ogni musicista. Leggi tutto...

Venerdì 2 agosto 2019, ore 18.00 - Auditorium Fondazione Paolo Grassi
Il secolo d’oro a Napoli

Venerdì 2 agosto alle ore 18.00 l'Auditorium della Fondazione Paolo Grassi ospita la presentazione dei volumi "Il secolo d'oro della musica a Napoli" a cura di Lorenzo Fiorito [Diana Edizioni, 2019], con la partecipazione del giornalista e musicologo Dinko Fabris. Ancora un'occasione per riflettere sull'importante eredità e la felice renaissance del Settecento musicale a Napoli, che fa da tema alla 45ma edizione del Festival della Valle d'Itria. [Ingresso libero] Leggi tutto...

Da novembre 2019
Perfezionamento pianistico 2019/20

La Fondazione Paolo Grassi, scuola di eccellenza nazionale operante nell'ambito dell'altissima formazione musicale, organizza corsi di perfezionamento pianistico diretti dal M° Francesco Libetta. Al via da novembre 2019 la seconda annualità del corso, che prevede lezioni individuali e prestigiose masterclass con artisti di fama internazionale, tra cui Konstantin Lifschitz, Stefano Fiuzzi, Aylen Pritchin. Previste sessioni di studio specifico per: duo pianistico, musica da camera con il Trio "Gioconda De Vito", repertorio liederistico, accompagnamento operistico, accompagnamento alla danza, posturologia, retorica del ritmo. Termine iscrizioni: 10 ottobre 2019. Ulteriori informazioni nel regolamento. Leggi tutto...

Martedì 30 luglio 2019, ore 11.30 // ore 17.30 - Fondazione Paolo Grassi
I libri di Paolo Grassi

Martedì 30 luglio 2019, nell'ambito del progetto "Paolo Grassi 100 a Martina Franca", in programma una giornata di studi a cura di Gennaro Carrieri e Giovanni Soresi dedicata al rapporto tra Grassi e i libri, organizzata all'interno del 45° Festival della Valle d'Itria in collaborazione con il Presidio del Libro. Con la partecipazione di: Michele Balistreri, Cosimo Damiano Fonseca, Mimma Gallina, Gianvito Mastroleo, Andrea Maulini, Anna Maria Montinaro, Silvia Pellegrini, Oliviero Ponte Di Pino, Franco Punzi, Eleonora Vasta. In collaborazione con il Presidio del Libro. Leggi tutto...

Dal 12 giugno al 29 luglio 2019 - Auditorium della Fondazione Paolo Grassi
Mettiamoci all'opera 2019 - Incontri, conversazioni e film per il 45° Festival della Valle d'Itria

Al via dal 12 giugno 2019 Mettiamoci all'Opera, la rassegna di incontri, conversazioni e film che la Fondazione Paolo Grassi costruisce annualmente nell'ottica di approfondire i temi del Festival della Valle d'Itria e di far crescere il suo pubblico. In programma dieci incontri che si terranno tra giugno e luglio nella sede della Fondazione Paolo Grassi. Come ogni anno la frequenza di sette incontri su dieci darà diritto a un biglietto omaggio per assistere a uno degli spettacoli in programma nel 45° Festival della Valle d'Itria. L'ultimo incontro della rassegna è in programma lunedì 29 luglio alle ore 19.00 nell'Auditorium della Fondazione Paolo Grassi. Protagonista sarà Domenico Giannetta, che terrà una conversazione dedicata all'Ecuba di Manfroce, l'opera che chiude la 45ma edizione del Festival (in scena nell'Atrio di Palazzo Ducale il 30 luglio e 4 agosto), di cui egli stesso ha firmato l'edizione critica. [Ingresso libero] Leggi tutto...

Dal 2 al 7 settembre 2019 - Fondazione Paolo Grassi
Masterclass di violino e musica da camera con Aylen Pritchin

In programma dal 2 al 7 settembre 2019 nella sede della Fondazione Paolo Grassi la masterclass internazionale per violino e musica da camera a cura del giovane ma già affermato violinista russo Aylen Pritchin. La Masterclass è rivolta a tutti gli studenti di conservatorio e scuole di musica e a musicisti professionisti senza limiti di età e di ogni nazionalità. È possibile partecipare anche in qualità di uditori. Tutte le info nel bando in allegato. Termine iscrizioni: 30 agosto 2019. Leggi tutto...

Maggio - Ottobre 2019
Paolo Grassi 100

I cento anni dalla nascita di Paolo Grassi sono la migliore occasione per riflettere sulla sua straordinaria figura che fu allo stesso tempo di intellettuale, di massimo organizzatore di cultura e spettacolo in Italia, ma anche di ispiratore delle più giovani generazioni sulle funzioni della cultura e sulla passione civile. Il progetto "1919-2019 Paolo Grassi 100 a Martina Franca", realizzato dalla Fondazione Paolo Grassi di Martina Franca da maggio a ottobre 2019, con il supporto di Giovanni Soresi, vuole essere innanzitutto una testimonianza delle sue idee e del suo modo di fare. L'idea di partenza per le attività in programma è quindi di genuina ispirazione "grassiana": non realizzare manifestazioni commemorative ma sfruttare la doverosa celebrazione per far rivivere il pensiero e l'azione di Grassi per farli conoscere soprattutto ai giovani e per rinnovare l'importanza della sua lezione. Leggi tutto...

Agenda
<agosto 2019>
lunmarmergiovensabdom
2930311234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930311
2345678
Alta formazione musicale
ACCADEMIA DEL BELCANTO INTERNATIONAL MASTERCLASS
Social Network
Info Contatti
Fondazione Paolo Grassi
via Metastasio 20
74015 Martina Franca (TA)
Email: info@fondazionepaolograssi.it

Telefono: +39 0804306763

Soci Fondatori:
Newsletter
Sì, acconsento al trattamento dei miei dati personali da parte di Fondazione Paolo Grassi o.n.l.u.s per l’invio della newsletter contenente informazioni e aggiornamenti. (Regolamento 2016/679 - GDPR e d.lgs. n.196 del 30/6/2003)


La presente informativa viene resa in ossequio all'art. 13 del Regolamento 2016/679 (GDPR), ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) agli utenti che accedono al sito web www.fondazionepaolograssi.it ed è relativa a tutti i dati personali trattati secondo le modalità di seguito indicate.


IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Il Titolare del trattamento dei dati personali raccolti è FONDAZIONE PAOLO GRASSI ONLUS Via Metastasio, 20 – 74015 MARTINA FRANCA (Ta)
P. iva 02754360739


DATI RACCOLTI

I dati personali trattati sono raccolti in quanto forniti direttamente dall'interessato o forniti automaticamente.

I dati forniti direttamente dall'interessato sono tutti i dati personali che siano forniti al Titolare del Trattamento con qualsiasi modalità, direttamente dall'interessato. In particolare sono raccolti e trattati i seguenti dati personali:
- EMAIL

I dati raccolti automaticamente sono i dati di navigazione. Tali dati, pur non essendo raccolti al fine di essere associati all'identità dell'utente, potrebbero indirettamente, mediante elaborazione e associazioni con dati raccolti dal Titolare, consentire la sua identificazione. In particolare:
- Indirizzo IP
- Browser e device di navigazione

In seguito all'invio di newsletter, la piattaforma utilizzata consente di rilevare l'apertura di un messaggio e i clic effettuati all'interno della newsletter stessa, unitamente a dettagli relativi all'ip e al browser/device utilizzati. La raccolta di questi dati è fondamentale per il funzionamento dei sistemi di rinnovo implicito del trattamento (vedi la voce Modalità del Trattamento) e parte integrante dell'operatività della piattaforma di invio.


BASE GIURIDICA E FINALITA' DEL TRATTAMENTO

I dati sono trattati esclusivamente per le finalità per le quali sono raccolti, come di seguito descritte.

Utilizziamo i dati forniti dagli interessati per:


- solo in caso di specifico consenso dell'utente, per permettere l'adesione a servizi specifici e ulteriori quali l'invio di future comunicazioni informative e promozionali via mail o mediante strumenti elettronici.

Il conferimento dei dati elencati nella sezione "Dati Raccolti" è obbligatorio per consentire all'utente di accedere al servizio. Per tale ragione il consenso è obbligatorio e l'eventuale rifiuto al trattamento ovvero il mancato, inesatto o parziale conferimento dei dati potrebbe avere come conseguenza l'impossibilità di una corretta erogazione del servizio.

Il conferimento dei dati per le finalità di invio newsletter per scopi promozionali, informativi o di ricerca è facoltativo ed il rifiuto a prestare il relativo consenso al Trattamento darà luogo all'impossibilità di essere aggiornati circa iniziative commerciali e/o campagne promozionali, di ricevere offerte o altro materiale promozionale e/o di inviare all'utente offerte personalizzate.
FONDAZIONE PAOLO GRASSI ONLUS non fornisce a terze parti nessuna delle informazioni degli utenti senza il loro consenso, salvo ove richiesto dalla legge.

E' in ogni caso esclusa la diffusione e il trasferimento dei dati al di fuori dello spazio UE.


REVOCA DEL CONSENSO

L'interessato può revocare il proprio consenso alla ricezione di comunicazioni promozionali e commerciali immediatamente, inviando richiesta all'indirizzo email INFO@FONDAZIONEPAOLOGRASSI.IT oppure cliccando sull'apposito link di disiscrizione che potrà trovare nel footer di ogni mail promozionale e commerciale ricevuta.


MODALITA' DEL TRATTAMENTO

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti, prevedendo in ogni caso la verifica annuale dei dati conservati al fine di cancellare quelli ritenuti obsoleti, salvo che la legge non preveda obblighi di archiviazione.

Il trattamento dei dati avviene di norma presso la sede della società FONDAZIONE PAOLO GRASSI ONLUS, da personale o collaboratori esterni debitamente designati quali responsabili del trattamento. L'elenco completo dei responsabili del trattamento e degli Incaricati al trattamento dei dati personali può essere richiesto inviando apposita richiesta all'indirizzo email INFO@FONDAZIONEPAOLOGRASSI.IT

L'iscrizione e il trattamento relativo sono ritenuti validi fino alla disiscrizione da parte dell'utente, presente in ogni email, oppure dopo 12 mesi dall'ultima comunicazione di cui abbia evidenza di interazione diretta (click, apertura, risposta).

Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.


DIRITTI DELL'INTERESSATO

Ai sensi dell'art. 7 del Codice della Privacy e dell'art. 13 GDPR ciascun utente ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei suoi dati personali, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intellegibile.

In particolare, l'interessato ha diritto di ottenere da FONDAZIONE PAOLO GRASSI ONLUS l'indicazione:

1. dell'origine dei dati personali;
2. della finalità e delle modalità di trattamento;
3. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici/informatici;
4. gli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e delrappresentante designato;
5. dei soggetti e delle categorie di soggetti ai quali i dati possono esserecomunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

Inoltre l'interessato ha diritto di ottenere da FONDAZIONE PAOLO GRASSI ONLUS

1. l'aggiornamento, la rettificazione ovvero l'integrazione dei propri dati;
2. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge;
3. l'accesso ai propri dati e cioè la conferma che sia o meno in corso un trattamento didati personali che lo riguardano;
4. la limitazione del trattamento,
5. la portabilità del dato, cioè il diritto di ricevere in formato strutturato i dati personali che lo riguardano;
6. diritto di reclamo all'Autorità di controllo.

Infine l'interessato ha il diritto di opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta. In particolare l'interessato ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano ai fini di invio di materiale pubblicitario commerciale o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. Le richieste di cui ai punti precedenti dovranno essere inviate via email all'indirizzo INFO@FONDAZIONEPAOLOGRASSI.IT


AGGIORNAMENTI E MODIFICHE

FONDAZIONE PAOLO GRASSI ONLUS si riserva il diritto di modificare, integrare o aggiornare periodicamente la presente Informativa in ossequio alla normativa applicabile o ai provvedimenti adottati dal Garante per la Protezione dei dati personali.

Le suddette modifiche o integrazioni saranno portate a conoscenza degli interessati mediante link alla pagina di Privacy Policy presente nel sito web e saranno comunicate direttamente agli interessati a mezzo email.

Invitiamo gli utenti a prendere visione della Privacy Policy con regolarità, per verificare l'Informativa aggiornata e decidere se continuare o meno ad usufruire dei servizi offerti.