PostHeaderIconACCADEMIA DEL BELCANTO "RODOLFO CELLETTI" - 2016

ACCADEMIA DEL BELCANTO

COURS FOR ASSISTANT CONDUCTORS

Martina Franca (Taranto, Italy)
With the collaboration of the Festival della Valle d'Itria

NOTICE DOWNLOAD (file PDF)

 

APPLICATION FORM


ACADEMIC YEAR 2016 | CALL FOR APPLICATIONS FOR ASSISTANT CONDUCTORS

THE "RODOLFO CELLETTI" ACADEMY

The ‘Accademia del Belcanto “Rodolfo Celletti”’ in Martina Franca is promoted and organised by the ‘Fondazione Paolo Grassi’, in collaboration with the Festival della Valle d'Itria. It was set up in 2010 to provide young lyrical singers with a highly specialised training on the various aspects of vocal technique and performance of Italian Belcanto repertoire (from Monteverdi to proto-
Romanticism), comprising of analysis and practice of the various styles of Western music theatre, including expressions of modernity.
The course also includes various practical workshops, applied to specific Belcanto techniques and aesthetics: from seventeenth-century “recitar cantando” to expressions of the Apulian and Neapolitan school; from coloratura techniques to variations in early nineteenth-century Italian Belcanto tradition. Specific artistic experience on-site, organised during the Festival della Valle d’Itria, may present the chance for the pupils to enrich their education, thanks to the guidance of great supervisors, prominent interpreters and concert-masters.
The course also includes a module specialising in in-depth analysis of Baroque Belcanto, with prestigious master-classes and valuable one-to-one lessons for young performers with a particular interest in, and inclination towards, this kind of repertoire. This specific, personalised course is enriched with opportunities for practical work experiences during the 2016 edition of the Festival.
Alongside the higher education courses for operatic performers there will be a course for Assistant Conductors, dedicated to young pianists who will have the opportunity to participate actively to the lessons, rehearsals, and the productions fo the Festival as part of their work experience.

STRUCTURE and AIMS OF THE COURSE FOR ASSISTANT CONDUCTORS

The course is aimed to create new Assistant Conductors, also through the achievement of a clear awareness in relation to the needs and technical characteristics of singing, the specificities of opera theatre, with its dramatic and musical values, as well as its professions. The course entails both classroom lessons on theory and technique, and work experience in collaboration with the Festival della Valle d’Itria.

CALENDAR

The Music Director of the Accademia del Belcanto and of the Festival della Valle d’Itria, Fabio Luisi, will coordinate the activities of internationally renown teachers and artists.
For the year 2016 there will be three study sessions:
SESSION ONE: from the 16th to the 24th March 2016;
SESSION TWO: from the 26th April to the 3rd May 2016;
SESSION THREE: from the 7th to the 29th June 2016, which will be followed by a work experience within the 42nd Festival della Valle d’Itria [www.festivaldellavalleditria.it]

REQUIREMENTS AND ENROLLMENT

The course for Assistant Conductors is aimed at candidates possessing artistic merit and inclination towards the profession, not to mention a solid technical and theoretical preparation, such as to deserve perfecting and practice on the field, with the aim of professional inclusion into the profession in opera theatre.
The courses are free but places are limited, and admission is restriced through a selection.
There are three places available for the role of Assistant Conductor. Candidates who have not been selected may take the place of selected students in case of any rejection or drop out.
The selection of the candidates will be carried out by the Judging Panel (presided by the Director of the Academy) on the basis of demonstrable qualifications and after a public audition which will be held in Martina Franca at the ‘Fondazione “Paolo Grassi”’ (where the Academy is based), on Tuesday the 15th March 2016 at 5pm. Details of the convocation for the audition will be communicated directly to the candidates.
The course welcomes applicants who:
- are no older than 35 years of age;
- hold a Conservatoire or Musical Institution diploma, or level I or II academic diploma issued by an official music Institution. Candidates who have studied in foreign institutions will only be considered if their title is commensurate and equivalent with that of the institutions described above.
Candidates possessing professional experience as piano accompanist to opera singers will be at an advantage.
The Director has the right to admit to the courses pianists who, during ex-tempore competitions or auditions, have shown particular artistic merit.
Applications, complete with CV, must be sent by e-mail no later than the 10th March 2016 to the following address: accademia@fondazionepaolograssi.it
The subject of the e-mail should clearly specify “Iscrizione audizione per Maestri Collaboratori”.
The e-mail should also contain details of the repertoire the candidates have chosen to prepare for the audition.

ENTRY TEST

Applicants will have prepared three opera arias for the audition, complete with recitative and cabaletta (where available) with the start of the singing part:
1. a piece from the opera “Così fan tutte” by Wolfgang Amadeus Mozart.
2. a piece proceeding from early-19th century Italian repertoire;
3. a piece proceeding from the Baroque repertoire.
The Committee will also request first-sight music score reading of randomly-selected passages from Italian opera repertoire.
The Committee has the right to choose whether to listen to the whole or only part of the programme indicated in the application.

ATTENDANCE

Attendance to the classes is mandatory. Times and dates will be established together with the teachers.
Candidates who have successfully participated to the whole course will be given a certificate of attendance.

LOCATION OF THE COURSE

Lessons will take place mainly at the ‘Fondazione ‘Paolo Grassi’’ in Martina Franca. Practical work experience will take place, apart from the above-mentioned location, also in the areas dedicated to the Festival della Valle d’Itria.
Staff of the ‘Fondazione ‘Paolo Grassi’’ and the Artistic Direction will be happy to help with indications and support with solutions for accommodation at established rates.

INFO AND CONTACTS

Accademia del Belcanto "Rodolfo Celletti"
c/o Fondazione Paolo Grassi
Via Metastasio, 20
74015 - Martina Franca (TA), Italy

telephone: +39 080 4306763
e-mail: accademia@fondazionepaolograssi.it
website: www.fondazionepaolograssi.it

 

MARTINA FRANCA INFO How to reach Martina Franca

Ultime notizie

Da settembre 2017
Scuola di musica - A.S.2017/18

Al via da settembre 2017 i corsi di musica del progetto "Bambini e ragazzi...all'opera!" organizzati dalla Fondazione Paolo Grassi in collaborazione con il Festival della Valle d'Itria. PROPEDEUTICA MUSICALE per bambini dai 3 ai 6 anni CORO DI VOCI BIANCHE per bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni CORSI DI STRUMENTO (Violino, Violoncello, Flauto, Chitarra, Pianoforte) per bambini e ragazzi dai 6 anni in su. Con un progetto speciale per l’anniversario di Gioachino Rossini nel 2018. Leggi tutto...


I soggetti partecipati dalla Regione Puglia

Un flyer realizzato dal Consorzio Regionale per le Arti e la Cultura del Teatro Pubblico Pugliese con il fine di raccontare i conenuti e le attività delle realtà artistiche-culturali del teritorio pugliese direttamente partecipate dalla Regione Puglia, tra cui figura la Fondazione Paolo Grassi di Martina Franca. Leggi tutto...

Giovedì 10 agosto 2017, ore 19.00 - Auditorium della Fondazione Paolo Grassi
Concerto di S.Lorenzo

Giovedì 10 agosto 2017 alle ore 19.00 ancora un appuntamento con la grande musica classica dal vivo. In programma il Quintetto per pianoforte e archi di Schumann, 16 Valzer per pianoforte a 4 mani di Brahms e l'imperdibile Valzer e Romanza per pianoforte a 6 mani di Rachmaninov, eseguiti da Viviana Lasaracina (pianoforte), Anastasia e Liubov Gromoglasova (duo pianistico), Silvia Grasso e Cristina Ciura (violini), Michela Carnevale (viola) e Roberto Mansueto (violoncello). Leggi tutto...


Storia del Belcanto - Celletti

Lo scorso 28 e 29 luglio in occasione del convegno «Rodolfo Celletti (1917-2004) - Maestro di scrittura e (censore) di voci», organizzato dalla Fondazione Paolo Grassi nell'ambito della 43ª edizione del Festival della Valle d'Itria, è stata presentata la ristampa della "Storia del Belcanto", disponibile su Amazon Leggi tutto...

22 luglio - 10 agosto 2017
Amore e Marte - Arte, immagini, visioni dalla Magna Grecia al Rinascimento

Sabato 22 luglio 2017 alle ore 18.00 presso la Fondazione Paolo Grassi s'inaugura la mostra “Amore e Marte”, che il Festival della Valle d’Itria - in collaborazione con la Fondazione e Dimensione3 S.r.L. - ha organizzato con il MArTA Museo Archeologico Nazionale di Taranto sul tema “Le donne, i cavalier, l’armi, l’amor”. Venti pannelli con immagini di reperti archeologici conservati ed esposti presso il MArTA, corredati da didascalie e brani dall’Orlando furioso di Ludovico Ariosto. Ingresso libero. Leggi tutto...

Venerdì 21 luglio 2017, ore 19.00 - Auditorium Fondazione Paolo Grassi
Incontro con Paola Calvetti

Venerdì 21 luglio, alle ore 19.00 nell'Auditorium Fondazione Paolo Grassi la scrittrice Paola Calvetti, intervistata dal giornalista Daniele Milazzo, presenterà il suo ultimo libro, "Gli innocenti", edito da Mondadori. L'evento è organizzato dalla Libreria Mondadori di Martina Franca in collaborazione con la Fondazione Paolo Grassi. [Ingresso libero] Leggi tutto...

Giovedì 20 luglio 2017, ore 19.00 - Auditorium della Fondazione Paolo Grassi
Piero Mioli racconta il melodramma romantico

Giovedì 20 luglio alle ore 19.00 nell'Auditorium della Fondazione Paolo Grassi settimo appuntamento con "Mettiamoci all'opera" 2017. Protagonista sarà il musicologo Piero Mioli, autore del libro edito da Mursia dal titolo "Il melodramma romantico. Del teatro d’opera in Italia fra Rossini, Verdi e Puccini". Facendo riferimento alle opere in cartellone nel 43° Festival della Valle d'Itria, che attraversano ben quattro secoli di teatro musicale italiano (da Monteverdi a Puccini, passando per Vivaldi, Piccinni, Meyerbeer e Verdi), il Prof. Mioli racconterà i contenuti del suo libro, un saggio completo, godibile, ricco di informazioni sul melodramma romantico italiano, che è stato, e sarà, una componente fondamentale della civiltà e della sensibilità umana. Leggi tutto...

Lunedì 17 luglio 2017, ore 19.00 - Auditorium della Fondazione Paolo Grassi
"A corrente alternata"

Le opere del 43° Festival raccontate attraverso l'illustrazione, il fumetto, il radiodramma e la fotografia. Con gli studenti del Liceo Classico “Tito Livio” coinvolti nel percorso Alternanza Scuola-Lavoro) e la partecipazione di: Marco Bellocchio, Francesca Cosanti, Serena Dovì, Marta Massafra, Paolo Palazzo, Cristina Portolano. Lunedì 17 luglio alle ore 19.00 nell'Auditorium della Fondazione Paolo Grassi sesto appuntamento in programma nell'ambito del ciclo di incontri di "Mettiamoci all'opera" 2017 [ingresso libero]. Leggi tutto...

28 e 29 luglio 2017 - Auditorium della Fondazione Paolo Grassi
Rodolfo Celletti (1917-2004)

Il 28 e 29 luglio 2017 è in programma nell'Auditorium della Fondazione Paolo Grassi il convegno «Rodolfo Celletti (1917-2004) - Maestro di scrittura e (censore) di voci»: un omaggio dovuto al M° Celletti in occasione del 43° Festival della Valle d'Itria, nell'anno in cui ricorre il centenario della nascita. Un occasione per riflettere e discutere sul senso del belcanto oggi, a partire dalla lezione di Rodolfo Celletti, musicologo, critico musicale, maestro di canto e organizzatore musicale nonché storico direttore artistico del festival di Martina Franca. Relatori: Michael Aspinall, Marco Beghelli, Franca Cella, Franco Chieco, Carlo Fontana, Giancarlo Landini, Fabio Luisi, Mattia Palma, Alessandro Patalini, Jacopo Pellegrini, Franco Punzi, Alberto Triola. Coordinamento: Angelo Foletto. Leggi tutto...

Dal 18 giugno al 29 luglio 2017 - Auditorium della Fondazione Paolo Grassi
METTIAMOCI ALL’OPERA 2017 - Incontri e conversazioni per il 43° Festival della Valle d’Itria

Al via dal 18 giugno l’undicesima edizione di Mettiamoci all’opera, il programma di incontri e conversazioni che la Fondazione Paolo Grassi, assieme a firme più e meno note del panorama culturale contemporaneo, costruisce annualmente nell’ottica di approfondire i temi del Festival della Valle d’Itria e di far crescere il suo pubblico. Protagonisti dell'edizione 2017: Hans Honnacker, Giuseppe Girimonti Greco, Alessandro Patalini, Piero Mioli, Fiorella Sassanelli, Maria Novella Fabiano, Marco Bellocchio, Paolo Palazzo, Francesca Cosanti, Marta Massafra, Cristina Portolano e Serena Dovì. Scopri i dettagli nel programma in allegato. Leggi tutto...

Agenda
<agosto 2017>
lunmarmergiovensabdom
31123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031123
45678910
Alta formazione musicale
ACCADEMIA DEL BELCANTO INTERNATIONAL MASTERCLASS
Social Network
Info Contatti
Fondazione Paolo Grassi
via Metastasio 20
74015 Martina Franca (TA)
Email: info@fondazionepaolograssi.it

Telefono: +39 0804306763

Soci Fondatori:
Newsletter