PostHeaderIcon Le opere del 44° Festival nel linguaggio cinematografico

 

Le opere del 44° Festival nel linguaggio cinematografico

Ciclo a cura di Angela Maria Centrone

La 44ª edizione del Festival della Valle d’Itria avrà come fil rouge uno dei temi più potenti e complicati al mondo: l’Amore. Nell'ambito della rassegna "La fabbrica dello Spettatore" promossa e organizzata dalla Fondazione Paolo Grassi con l'intento di avvicinare il pubblico al Festival, quattro appuntamenti saranno dedicati alla visione di lungometraggi correlati alle opere in cartellone. Il programma, a cura della dott.ssa Angela Maria Centrone, non prevede trasposizioni, ma film d’autore ispirati al leitmotiv dell'Amore, allo scopo di proporre qualcosa di non convenzionale, ma che suggerisca una riflessione riguardo gli argomenti trattati nelle opere scelte per la 44ª edizione del Festival della Valle d’Itria.

Martedì 19 giugno 2018, ore 19.00 - Auditorium Fondazione Paolo Grassi
Giulietta e Romeo erano due adolescenti
"Moonrise Kingdom - Una fuga d'amore" (2012) di Wes Anderson
Estate 1965. Sam e Suzy sono due adolescenti innamorati l’uno dell’altra, a tal punto da progettare una vera e propria fuga romantica, gettando nel panico gli adulti dell’intera comunità - una piccola isola del New England - che sarà messa a soqquadro anche da altri divertenti imprevisti.

Martedì 26 giugno 2018, ore 19.00 - Auditorium Fondazione Paolo Grassi
Rinaldo, stregato o salvato da Armida?
"Vertigo - La donna che visse due volte" (1958) di Alfred Hitchcock
Scottie è un detective afflitto da una paralizzante paura del vuoto, a seguito dell’inseguimento di un ladro. Presosi un periodo di pausa, viene ingaggiato da un vecchio amico per seguire la moglie, Madeline, di cui Scottie, finirà inevitabilmente per innamorarsi, innescando un moto armonico di accadimenti inaspettati. Un capovoloro della suspence in cui niente è come sembra.

Lunedì 9 luglio 2018, ore 19.00 - Auditorium Fondazione Paolo Grassi
Il trionfo dell’onore da Scarlatti a Bergman
"L'occhio del diavolo" (1960) di Ingmar Bergman
Una commedia grottesca in cui il Diavolo, afflitto da un orzaiolo a causa della virtù di Britt Marie, che vuole arrivare vergine al matrimonio, è disposto a riportare, sulla Terra dagli Inferi, niente poco di meno che Don Giovanni, allo scopo di sedurre la fanciulla.

Mercoledì 11 luglio 2018, ore 19.00 - Auditorium Fondazione Paolo Grassi
Largo al factotum
"Rossini! Rossini!" (1991) di Mario Monicelli
L’ultimo incontro sarà dedicato a Gioachino Rossini, figura di spicco di questa edizione del Festival, poiché nel 2018 si celebra il 150° anniversario della morte del compositore marchigiano. Il film ripercorre le vicende più importanti della sua vita, come il fiasco de Il Barbiere di Siviglia. Si tratta, dunque, di una vivace biografia del compositore, interpretata ottimante da Philippe Noiret e Giorgio Gaber, fra gli altri.

[Ingresso libero]

 

QUANDO: 19 e 26 giugno / 9 e 11 luglio 2018, ore 19.00 - Auditorium Fondazione Paolo Grassi

 

 

 

Ultime notizie

Entro il 30/06/2018
Un logo per le Partecipate

La Fondazione Paolo Grassi è parte del “Sistema Regionale delle Arti e della Cultura", in cui rientrano soggetti di rilevante interesse artistico partecipati dalla Regione Puglia. Al fine di rafforzare la propria visibilità ed affermare l’identità di rete, le otto Fondazioni e Associazioni partecipate, attraverso il Teatro Pubblico Pugliese, hanno indetto un concorso per l’ideazione e la creazione di una brand identity in grado di rappresentarle unitariamente. In palio un premio pari a 3.000,00 €. Termine per la presentazione dei lavori: 30/06/2018. Tutti i dettagli nel bando. Leggi tutto...

19 e 26 giugno / 9 e 11 luglio 2018, ore 19.00 - Auditorium Fondazione Paolo Grassi
Le opere del 44° Festival nel linguaggio cinematografico

La 44ª edizione del Festival della Valle d’Itria avrà come fil rouge uno dei temi più potenti e complicati al mondo: l’Amore. Nell'ambito della rassegna "La fabbrica dello Spettatore" promossa e organizzata dalla Fondazione Paolo Grassi con l'intento di avvicinare il pubblico al Festival, quattro appuntamenti saranno dedicati alla visione di lungometraggi correlati alle opere in cartellone. Il programma, a cura della dott.ssa Angela Maria Centrone, non prevede trasposizioni, ma film d’autore ispirati al leitmotiv dell'Amore, allo scopo di proporre qualcosa di non convenzionale, ma che suggerisca una riflessione riguardo gli argomenti trattati nelle opere scelte per la 44ª edizione del Festival della Valle d’Itria. Leggi tutto...

8 giugno - 2 agosto 2018
La fabbrica dello Spettatore

Al via dall'8 giugno LA FABBRICA DELLO SPETTATORE, rassegna di incontri, film, concerti e conversazioni che la Fondazione Paolo Grassi ha costruito nell’obiettivo di approfondire i temi del 44° Festival della Valle d’Itria e di far crescere il suo pubblico. In programma numerosi appuntamenti tra giugno e agosto nella sede della Fondazione, ma anche fuori come, ad esempio, in fabbrica, in libreria, in biblioteca, nella Basilica di San Martino e presso la base del 16° Stormo, nell'ottica di costruire percorsi in direzione della 44ma edizione del Festival della Valle d'Itria. Leggi tutto...

Dal 30 agosto al 4 settembre 2018 - Sede della Fondazione Paolo Grassi
Masterclass Internazionale per violino e musica da camera con Aylen Pritchin

Dal 30 agosto al 4 settembre 2018 la Fondazione Paolo Grassi, con il sostegno della Regione Puglia, organizza una prestigiosa masterclass internazionale per violino e musica da camera dedicata a Gioconda De Vito, a cura di Aylen Pritchin, uno dei violinisti russi più interessanti e versatili della sua generazione. La Masterclass è rivolta a tutti gli studenti di conservatorio e scuole di musica e a musicisti professionisti senza limiti di età e di ogni nazionalità. È possibile partecipare anche in qualità di uditori. L’iscrizione ai corsi potrà essere effettuata entro e non oltre il 24 agosto. Ulteriori informazioni nel bando in allegato. Leggi tutto...

Mercoledì 18 luglio 2018, ore 18.00 - Auditorium della Fondazione Paolo Grassi
Les Images - Night on Earth

Mercoledì 18 luglio 2018 alle ore 18.00 l'Auditorium della Fondazione Paolo Grassi ospiterà in anteprima assoluta la presentazione del nuovo disco di Barbara Luisi (violino) e Alessandro Taverna (pianoforte), dal titolo "Les Images - Encore!”. Una raffinata selezione di nocturnes, berceuses e reveries per violino e pianoforte. Musica rara, se non addirittura dimenticata, di Faurè, Roslavets, Cyril Scott, Reger, Lilli Boulanger, Debussy, Pick-Mangiagalli e molti altri compositori più e meno noti. Nel corso della serata saranno eseguiti dal vivo alcuni dei brani contenuti nel disco e saranno esposte e videoproiettate fotografie di Barbara Luisi appartenenti alla collezione "Night on Earth". Leggi tutto...


La Fondazione Paolo Grassi ente esercente per 18APP e CARTA DEL DOCENTE

Hai 18 anni e desideri spendere il Bonus Cultura messo a disposizione dal MiBACT in corsi di musica e teatro o in attività di formazione culturale? Sei un docente di ruolo alla ricerca di attività di formazione e aggiornamento professionale sostenibili attraverso i voucher della Carta del Docente? Da oggi la Fondazione Paolo Grassi è ente accreditato sui portali 18APP e CARTA DEL DOCENTE. Scopri la nostra offerta educational dedicata ai giovani e ai docenti! Leggi tutto...

Agenda
<giugno 2018>
lunmarmergiovensabdom
28293031123
45678910
11121314151617
18192021222324
2526272829301
2345678
Alta formazione musicale
ACCADEMIA DEL BELCANTO INTERNATIONAL MASTERCLASS
Social Network
Info Contatti
Fondazione Paolo Grassi
via Metastasio 20
74015 Martina Franca (TA)
Email: info@fondazionepaolograssi.it

Telefono: +39 0804306763

Soci Fondatori:
Newsletter