PostHeaderIcon Omaggio al M° Caramia

 

Omaggio al M° Caramia

A due anni dalla scomparsa, il Festival della Valle d'Itria e la Fondazione Paolo Grassi ricordano il M° Giacinto Caramia con un raffinato concerto per violoncelli

I violoncellisti Ludovica Rana, Gaetano Simone, Federica Del Gaudio, assieme ai pianisti Liubov Gromoglasova e Vincenzo Rana, protagonisti di un concerto dedicato al M° Giacinto Caramia, organizzato dal Centro Artistico Musicale "Paolo Grassi / Festival della Valle d'Itria in collaborazione con la Fondazione Paolo Grassi.
A due anni dalla scomparsa, il Festival e la Fondazione ricordano uno tra i più celebri violoncellisti italiani del XX secolo originario di Martina Franca, di cui la Bibliomediateca della Fondazione Paolo Grassi custodisce il prezioso archivio musicale.
Giovedì 21 dicembre 2017 alle ore 20.00 nella sede della Fondazione Paolo Grassi.

Ingresso a pagamento.
Costo biglietto: 5,00 €
Costo biglietto under30 e over65: 3,00 € anziché 5,00 €
I bambini da 0 a 3 anni potranno accedere allo spettacolo gratuitamente, sedendo in braccio ai propri genitori (senza occupare un posto a sedere).
I biglietti potranno essere acquistati presso la segreteria della Fondazione Paolo Grassi (Via Metastasio, 20) dal lunedì al venerdì nei seguenti orari: la mattina dalle 10.00 alle 13.00 e il pomeriggio dalle 16.00 alle 19.00. In alternativa potranno essere prenotati attraverso email o telefono: comunicazione@fondazionepaolograssi.it - 0804306763.
Nel rispetto delle normative in materia di sicurezza, potranno accedere allo spettacolo solo quanti regolarmente dotati di biglietto (compresi i bambini al di sopra dei 3 anni).
Per ulteriori informazioni: comunicazione@fondazionepaolograssi.it - 0804306763

GIACINTO CARAMIA, violoncellista
Nasce a Napoli il 07/07/1923, figlio d’arte di madre (Jolanda) arpista e padre (Francesco) e nonno materno (Giacinto Franchino) primi oboi del Teatro San Carlo di Napoli. All’età di sei anni, su dispensa speciale di Francesco Cilea, direttore del Conservatorio di musica San Pietro a Maiella inizia lo studio del violoncello.
Viene successivamente affidato al violoncellista Giuseppe Martorana sino al compimento del quinto anno.
Arturo Bonucci (senior) lo guida sino al diploma conseguito nel Giugno del 1938.
A 10 anni frequenta già i corsi dell’Accademia Chigiana.
Successivamente suona da solista e con le orchestre della Rai nelle principali città italiane.
Vince tutti i concorsi nazionali di La Spezia, Bologna, Napoli e per ultima la Super Rassegna a Roma nel 1942 confrontandosi con i vincitori delle rassegne precedenti.
Dopo il diploma di composizione, Enrico Mainardi lo porterà a conseguire nel Giugno del 1942 il Diploma di Perfezionamento presso l’Accademia di Santa Cecilia in Roma con la votazione di 10 decimi.
Dall’ottobre del 1942 è Primo Violoncello dell’orchestra del Teatro di San Carlo di Napoli; incarico che lascerà nel 1948 per formare con i violinisti Ruotolo, Rocchi, il violista Leone ed il violoncellista Altobelli, quello che sarà il nucleo dell’Orchestra Alessandro Scarlatti che debutterà il 6 Gennaio 1949 e nella quale occuperà stabilmente il ruolo di Primo Violoncello sino al 1984. Vince nel 1947 il concorso di Monaco di Baviera e Berlino.
Ha suonato come solista diretto da Votto, Gui, La Rosa Parodi, Previtali, Caracciolo, Celibidache, Oren.
E’ stato solista dei Virtuosi di Roma per molti anni ed è stato invitato da Gulli e Giuranna a far parte del Trio Italiano D’Archi col quale, per diciassette anni, si è esibito nelle principali sale da concerto del mondo.
Il Trio è l’unico complesso italiano ad essere stato invitato dalla Deutsche Grammophon, prestigiosa casa discografica tedesca per l’incisione dei trii per archi di Beethoven in occasione dell’Opera Omnia del Grande di Bonn.
Due volte premiato dalla critica discografica, per l’incisione di un disco dell’Angelicum e per i trii di Beethoven.
Docente per concorso per titoli ed esami alla Cattedra di violoncello del Conservatorio di Salerno per circa trent’anni.
Accademico di Santa Cecilia.
Docente per ventuno anni ai Corsi di Qualificazione Professionale di Fiesole, ancora a Palermo per l’Ars Nova, a Santa Cecilia per l’Orchestra Giovanile, a Genova per il Conservatorio Paganini.
E’ stato direttore artistico dell’Associazione Professori Orchestra Scarlatti, dei Solisti Italiani e dell’Unione Musicisti Napoletani e Presidente della Fondazione Pasquale Di Costanzo, ente che bandisce concorsi per piccoli musicisti e giovani cantanti lirici ora fusa nella Fondazione di Comunità San Gennaro che persevera analoghi obiettivi attraverso l’Orchestra Giovanile Sanitansamble, del rione Sanità a Napoli.
Cittadino onorario di Montalto Ligure (IM) e con radici a Martina Franca (TA), città natia del padre Francesco (trasferitosi a Napoli per lo studio dello strumento) ed amato luogo di vacanza di tutta l’infanzia.
È morto a Napoli il 21/12/2015.

 

QUANDO: Giovedì 21 dicembre 2017, ore 20.00 - Auditorium della Fondazione Paolo Grassi

 

 

 

Ultime notizie

Inizio corsi: 18 aprile 2018 - Audizioni: 27 marzo 2018
Corso Maestri Collaboratori 2018

Sono aperte le iscrizioni per l'anno accademico 2018 ai corsi di alto perfezionamento per Maestri Collaboratori all'interno dell'Accademia del Belcanto “Rodolfo Celletti”, promossa dalla Fondazione Paolo Grassi in collaborazione con il Festival della Valle d'Itria. Il corso è finalizzato alla formazione e al perfezionamento del Maestro Collaboratore, anche attraverso il raggiungimento di una chiara consapevolezza in relazione alle esigenze e caratteristiche tecniche del canto e alle peculiarità del teatro d’opera, dei suoi valori drammatico-musicali e delle professionalità ad esso collegate. Il piano formativo contempla due sessioni di studio: dal 18 al 28 aprile 2018 e dal 6 giugno al 4 luglio 2018, a cui seguirà la fase di work experience in collaborazione con il Festival della Valle d’Itria. Audizioni a Martina Franca il 27 marzo 2018. Tutti i dettagli nel bando in allegato. Leggi tutto...

9 marzo - 11 maggio 2018
Musica in corso!

La Fondazione Paolo Grassi organizza per l’A.S. 2018 un corso di alfabetizzazione musicale per docenti della scuola dell’infanzia e primaria, finalizzato ad offrire strumenti e metodologie utili per l’insegnamento della musica come disciplina curricolare. Il corso mira alla trasmissione e al perfezionamento di competenze funzionali al conseguimento degli obiettivi specifici di apprendimento stabiliti dalle indicazioni nazionali in materia di insegnamento della musica: teoria e la pratica legata all’utilizzo dello strumentario Orff, alfabetizzazione musicale di base relativa alla lettura del pentagramma, alla ritmica e all’educazione vocale e spunti di lavoro per la didattica differenziata. Otto incontri dal 9 marzo all'11 maggio 2018. Leggi tutto...

5 marzo - 30 aprile 2018
Laboratorio di fotografia 2018

Riparte dal 5 marzo 2018 il laboratorio di fotografia della Fondazione Paolo Grassi! Quest'anno sarà Marta Massafra (fotografa ufficiale del Festival della Valle d'Itria) a curare il laboratorio, il cui fine è quello di guidare i partecipanti all’applicazione della fotografia alle arti dello spettacolo e, in particolare, alla musica e al teatro. Otto incontri tra i mesi di marzo e aprile in programma il lunedì pomeriggio dalle ore 16.30 alle ore 18.30 nella sede della Fondazione. La seconda fase del laboratorio si svilupperà tra i mesi di giugno e agosto 2018 durante il 44° Festival della Valle d’Itria, quando i partecipanti potranno apprendere sul campo l’arte della fotografia di scena e del reportage applicato allo spettacolo dal vivo. Leggi tutto...

Domenica 18 febbraio 2018, ore 18.30 - Auditorium della Fondazione Paolo Grassi
Incontro con Oscar Iarussi

Domenica 18 febbraio 2018 alle ore 18.30 l'Auditorium della Fondazione Paolo Grassi ospita Oscar Iarussi in occasione della presentazione del suo ultimo libro dal titolo "Andare per i luoghi del cinema" [Ed. Il Mulino, 2017]. Un racconto originale su dieci «città italiane del cinema». L'evento, promosso dal Presidio del Libro di Martina Franca in collaborazione con la Fondazione Paolo Grassi, vedrà la partecipazione di Anna Maria Montinaro (Presidente Presidio del Libro) e di Carlo Dilonardo. [Ingresso libero] Leggi tutto...

Martedì 27 febbraio 2018, ore 19.30 - Auditorium Fondazione Paolo Grassi
Giovani pianisti in concerto

Martedì 27 febbraio 2018 alle ore 19.30 un concerto speciale per pianoforte solo. Protagonisti i giovani pianisti vincitori della preselezione del Concorso Stainway 2017 organizzato da Marangi Strumenti Musicali in collaborazione con la Fondazione Paolo Grassi. In programma musiche di J.S.Bach, Mozart, Chopin, Liszt, Debussy. Con: Andrea Simone De Nicolò, Giacomo Anglani, Nicola Pio Nasca, Samuele Valenzano, Matteo Pierro, Gaia Damiana Minervini. [Ingresso libero] Leggi tutto...

Mercoledì 14 febbraio 2018, ore 18.30 - Auditorium della Fondazione Paolo Grassi
Incontro con Yarona Pinhas

Mercoledì 14 febbraio 2018 alle ore 18.30 nell'Auditorium della Fondazione Paolo Grassi, la scrittrice Yarona Pinhas presenta il libro "Le lettere del cielo. Da Alef a Tav, dall’Infinito al finito" [La Giuntina Editore, 2017]. Frutto di un’approfondita ricerca tra le fonti della Cabbalà, compresi testi difficilmente accessibili e mai tradotti, questo nuovo libro di Yarona Pinhas si presenta come una preziosa raccolta di insegnamenti e suggestioni legati alla tradizione spirituale che ruota attorno all’alfabeto ebraico. Questo libro vuole essere uno strumento per lo studioso di Cabbalà ma anche una porta d’ingresso, fatta di allusioni e fascinazioni, per chiunque percepisca il richiamo della mistica e la potenza delle lettere con cui l’universo è stato creato. L'evento è promosso dal Presidio del libro di Martina Franca in collaborazione con la Fondazione Paolo Grassi per il Mese della Memoria. [Ingresso libero] Leggi tutto...

Venerdì 2 febbraio 2018, ore 18.30 - Auditorium della Fondazione Paolo Grassi
Flavia Piccinni presenta "Bellissime"

Venerdì 2 febbraio 2018 alle ore 18.30 l'Auditorium della Fondazione Paolo Grassi torna ad ospitare la scrittrice Flavia Piccinni in occasione della presentazione del suo ultimo libro dal titolo "Bellissime. Baby miss, giovani modelli e aspiranti lolite", edito da Fandango Libri. L'evento, promosso dal Presidio del Libro di Martina Franca in collaborazione con la Fondazione Paolo Grassi e il Centro Antiviolenza "Rompiamo il Silenzio", vedrà la partecipazione di Anna Maria Montinaro (Presidente Presidio del Libro) e di Angela Lacitignola (coordinatrice del Centro Antiviolenza "Rompiamo il Silenzio") che dialogheranno con l'autrice. Leggi tutto...

Domenica 4 febbraio 2018: alle ore 11.00 a Putignano (Chiostro Comunale); alle ore 19.00 a Martina Franca (Auditorium Fondazione Paolo Grassi)
Concerto di carnevale

Prosegue la collaborazione della Fondazione Paolo Grassi con le istituzioni partecipate dalla Regione Puglia ai fini del consolidamento del Sistema Regionale delle Arti e della Cultura. Dopo la partecipazione all'ultima edizione del festival "Lector in fabula" a cura della Fondazione Di Vagno di Conversano, rafforzata l'intesa con il Presidio del Libro per lo sviluppo di progetti legati alla promozione della lettura, la Fondazione Paolo Grassi è lieta di partecipare alla 624ª edizione del Carnevale di Putignano con un divertente concerto per pianoforte a 4 mani. Domenica 4 febbraio 2018 alle ore 11.00 presso il Chiostro Comunale di Putignano, nel cuore del centro storico e del corteo mascherato, le pianiste Liubov Gromoglasova e Viviana Lasaracina saranno protagoniste di un concerto speciale dedicato al carnevale, con musiche ispirate al tema della maschera e del folklore. Il concerto sarà ripetuto a Martina Franca nell'Auditorium della Fondazione Paolo Grassi alle ore 19.00. Leggi tutto...

Venerdì 9 febbraio 2018, ore 19.30 a Bari (Officina degli Esordi) - Sabato 10 febbraio 2018, ore 19.00 a Martina Franca (Auditorium Fondazione Paolo Grassi)
Maria Callas, la divina disegnata

Per i 40 anni dalla scomparsa di Maria Callas, la Fondazione Paolo Grassi e SPINE - Temporary Small Press Bookstore ricordano la "Divina" attraverso la presentazione di due lavori editoriali particolarmente apprezzati dagli amanti del fumetto e dell'illustrazione: il bio-graphic novel di Lorenza Natarella dal titolo "Sempre Libera" (BAO Publishing) e il picture book di Amalia Mora "La Callas" (HOP Edizioni). L'analisi comparativa delle due narrazioni è affidata alla documentarista Serena Dovì. Ad arricchire l'evento ci sarà anche una mostra composta da tavole delle due autrici e fotografie di Maria Callas relative alla storica messa in scena dell'"Ifigenia in Tauride" al Teatro alla Scala di Milano nel 1957. Venerdì 9 febbraio 2018, ore 19.30 a Bari (Officina degli Esordi) - Sabato 10 febbraio 2018, ore 19.00 a Martina Franca (Auditorium Fondazione Paolo Grassi). Leggi tutto...

Mercoledì 31 gennaio 2018, ore 20.00 - Auditorium della Fondazione Paolo Grassi
"The Gloomy Suite"

Mercoledì 31 gennaio 2018 alle ore 20.00, nell'Auditorium della Fondazione Paolo Grassi, il compositore Paolo Palazzo presenta il progetto editoriale "The Gloomy Suite", prodotto da Minimacroma e realizzato in collaborazione con Francesca Gattuso (scrittrice) e Serena Schinaia (illustratrice). In programma, oltre alle musiche inserite nel libro, la "Suite Bergamasque" di Claude Debussy (1862 - 1918) in occasione del centenario della scomparsa. [Ingresso libero] Leggi tutto...

Agenda
<febbraio 2018>
lunmarmergiovensabdom
2930311234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627281234
567891011
Alta formazione musicale
ACCADEMIA DEL BELCANTO INTERNATIONAL MASTERCLASS
Social Network
Info Contatti
Fondazione Paolo Grassi
via Metastasio 20
74015 Martina Franca (TA)
Email: info@fondazionepaolograssi.it

Telefono: +39 0804306763

Soci Fondatori:
Newsletter